Reggello Viva risponde ai cittadini

Reggello ed il turismo, una possibilità di sviluppo per tanti settori
Maggio 27, 2017
RICHIEDENTI ASILO, – Accoglienza e Raziocinio
Maggio 27, 2017

Quando Reggello Viva si presentò alla popolazione lo scorso 8 Aprile chiedemmo ai presenti di scrivere su un foglietto quali fossero le priorità alle quali la nuova amministrazione avrebbe dovuto rispondere.

Le risposte furono numerose e ci hanno dato l’opportunità di metterci subito a lavoro, questi i risultati:

 

 

Venuti a conoscenza dei risultati di questo sondaggio iniziammo a lavorarci con molta attenzione: queste le nostre risposte a quei cittadini.

Ridar vita a piazze e luoghi dimenticati e Iniziative e punti di ritrovo per giovani.

La rivalutazione dei centri storici di Reggello e frazioni è per noi prioritaria: stiamo lavorando su progetti che salvino   dal degrado molti dei nostri centri abitati, rendendoli  nuovi centri per le comunità e per i visitatori. attraverso progetti innovativi di riutilizzo di fondi e spazi inutilizzati, come ad esempio progetto Pop-Up Lab, già in essere in un comune Toscano, oppure utilizzano il nuovo piano urbanistico, ripensando lo spazio pubblico all’interno di ogni frazione in modo da creare luoghi che agevolino la socializzazione tra le persone ed i giovani

Coinvolgimento delle associazioni del territorio

Rendere nuova vita ai nostri luoghi e far maturare iniziative e punti di ritrovo tra giovani sono operazioni realizzabili solo con l’appoggio di una popolazione attiva, per questo per noi è vitale aiutare le forme di volontariato attive sul territorio ed incentivare la nascita di nuove forme di volontariato. Per questo la nostra volontà è quella di creare una amministrazione che collabori REALMENTE con le realtà sportive, associative e culturali attive sul territorio.  Ma non è sufficiente aprire canali privilegiato con l’amministrazione, dobbiamo far maturare forme di   reciproca collaborazione tra associazioni.

 

 

Cura dei luoghi pubblici

Sostituire tutte le vecchie lampade con quelle ben più efficienti e funzionali a LED, con una conseguente diminuzione della spesa a carico del comune e parallelamente un risparmio sulla bolletta mensile, è un progetto possibile e fattibile in tempi brevi. Vantaggi sono semplici ed immediati: i luoghi illuminati a led sono molto più belli, si risparmia in bolletta liberando risorse per aumentare la spesa nel decoro urbano (illuminazione, giardini, strade)

 

Attenzione agli anziani

La nostra visione amministrativa tiene in forte considerazione le Politiche sociali e all’erogazione dei servizi. I servizi soprattutto sono un tema fondamentale per coloro che hanno difficoltà ad accedervi, e pensiamo soprattutto a disabili e anziani, così dobbiamo ripendare tutto il sistema di erogazione: i servizi vanno costruiti intorno alle esigenze di tutti i cittadini: accessibilità, perfetta informazione e certezza nell’erogazione sono le tre parole chiave sulle quali riprogettare il sistema delle politiche sociali e dell’erogazione dei servizi.  Un esempio? Istituire un programma di sportello mobile per il disbrigo delle pratiche sanitarie ed amministrative per tutti coloro che non possono muoversi da casa senza gravare sugli altri membri della famiglia.

 

Supporto alle realtà aziendali

La chiave con la quale vogliamo cambiare  il volto dell’amministrazione reggellese risiede in due parole: nuova sensibilità e progettualità. Queste due parole ci vengono particolarmente incontro quando parliamo di aziende del territorio: le crisi aziendali sono ormai all’ordine del giorno e sappiamo che l’amministrazione ha poca voce in capitolo, vorremmo però una azione amministrativa che non si fermi laddove finiscono le proprie competenze legali, vorremmo che gli amministratori seguissero e mettessero in pratica tutte le forme di pressione politiche per risolvere tutte le questioni che riguardano i propri cittadini e le aziende che operano sul territorio. Progettualità è l’altra chiave fondamentale per il sostegno alle aziende, ad asempio creando un ufficio che si occupi di progettazione europea e che aiuti la nascita di una cultura progettuale nel territorio.

 

Sportello di ascolto

 

Come detto Nuova sensibilità è una parola sulla quale crediamo molto, accogliamo così con grande entusiasmo la proposta di istituire uno “Sportello Ascolto” al quale il cittadino possa rivolgersi per affrontare i suoi problemi.

 

Promozione del turismo

E’ lecito immaginare che aree come quella della nostra montagna e del parco delle Balze qualora investa nello sviluppo di una propria “turisticità” possa realmente attrarre un’utenza turistica considerevole, riuscendo a creare una regione turistica di grande valore economico.

E’ un obiettivo prioritario quello di lavorare affinché l’ eco-turismo possa diventare il settore trainante dell’economia di Reggello. A tal fine si rende necessario lavorare per fare qualcosa mai realizzato fino ad ora: un piano di marketing territoriale per far entrare Reggello nel mercato del turismo.