BANDO “Sostegno a investimenti in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala” – interrogazione

Diario di consiglio Aprile 2018
Maggio 1, 2018
Riqualificazione Piazza IV Novembre – interrogazione
Luglio 24, 2018

Luglio 2018

Oggetto: Bando GAL START

Sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana11/04/2018 è stato reso noto il bando relativo alla misura 7.5 “Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala”
Il bando è rivolto agli Enti Pubblici, dispone di una dotazione pari a euro 1.118.004,99 e prevede un finanziamento a fondo perduto fino ad un massimo di euro 200.000 con una percentuale di contribuzione del 100%.
Partecipando al bando è possibile finanziare:
– costruzione e modernizzazione di punti di informazione turistica, centri visitatori e guida, uffici di
informazione e accoglienza turistica/agrituristica;
– centri di accoglienza e di informazione turistica/agrituristica strettamente collegati al sistema
regionale delle aree protette e/o a comprensori rurali caratterizzati da produzioni agricole di qualità;
– aree giochi per bambini situati in parchi pubblici e aree attrezzate;
– segnaletica turistica e agrituristica;
– costruzione di ripari e infrastrutture di sicurezza, aree camper;
– interventi per migliorare e qualificare la fruizione della Rete Escursionistica Toscana, per
realizzazione circuiti di cicloturismo e itinerari turistico con valenza
storico/culturale/enogastronomica di interesse regionale;
– servizi telematici multimediali innovativi di promozione territoriale;
– strutture per la promozione e degustazione di prodotti tipici locali.

Preso atto che il Consiglio di Amministrazione del GAL, nella seduta del 26 giugno 2018, ha
deliberato di prorogare la scadenza del bando alle ore 13:00 di mercoledì 31 ottobre 2018.
Considerato che nelle linee programmatiche della maggioranza si legge la volontà di valorizzare
una comunità green, promuovendo le eccellenze del nostro territorio, in particolare Vallombrosa,
con l’installazione di aree attrezzate per turisti e di aree gioco per i bambini.
Si interroga il sindaco e la giunta per sapere se il comune di Reggello ha deciso di prendere parte al bando ed eventualmente con quali finalità.

Jo Bartolozzi e Cinzia Pandolfi